you reporter

Commercio

Il Natale apre i negozi del centro

Dopo una settimana di polemiche ieri gli esercizi commerciali erano tutti aperti

Il Natale apre i negozi del centro

16/12/2018 - 20:39

Tutti aperti. Dopo una settimana di polemiche, accuse, giustificazioni, ripicche fra commercianti e categorie, ieri tutti, salvo pochissime eccezioni, i negozi del centro erano aperti. Bella forza, verrebbe da dire, a una settimana dal Natale e dalla corsa ai regali, quale negoziante si sognerebbe di tenere la saracinesca abbassata? In ogni caso ieri il centro si è mostrato a tutto shopping. Certo il polemico di turno potrebbe rilanciare la sfida per dire “vediamo fra due mesi quanti esercizi commerciali saranno aperti di domenica”, ma resta il fatto che ieri in centro non c’erano “chiuso”, tranne, ovviamente le vetrine e i locali, e non sono pochi, chiusi per cessata attività, e che hanno alzato bandiera bianca alla crisi.

Attorno alle due piazze principali del cuore di Rovigo tutti i negozi ieri hanno tenuto aperto. In via Angeli gente a passeggio, vetrine illuminate e clienti nei negozi. Anche i locali sul Corso del Popolo illuminati e pronti a ricevere i ricercatori dell’acquisto giusto. Porte aperte pure in via Cavour e in via X Luglio. Insomma tutto il centro animato di atmosfera natalizia e shopping. Sul liston di piazza Vittorio Emanuele, poi, i mercatini natalizi hanno contribuito ad alimentare il clima di festa.

Molta la gente che ha scelto il centro storico per trascorrere la penultima domenica prima del Natale. Corsa ai regali ma anche voglia di passeggiare tra una crepe alla cioccolata, un vin brulé e un giro sul calesse guidato da Babbo Natale.

Insomma per una volta i critici del centro storico non hanno avuto materiale per accendere polemiche e divisioni fra i commercianti. Una settimana fa era stato lo stesso presidente di Confesercenti a lanciare il sasso della critica nello stagno del Natale rodigino, rimarcando la scarsa lungimiranza di quei commercianti che alla domenica preferiscono tenere chiuso. E’ stata quella la miccia per dare fuoco alle polveri, con giustificazioni più o meno condivisibili.

Il tema dei negozi, ma anche bar e ristoranti, aperti alla domenica in centro città è ricorrente da diversi anni. In estate e in occasioni di mostre ed eventi più volte è capitato di registrare le lamentele di quei turisti, visitatori, o semplici amanti della passeggiata, che ha stento sono riusciti a trovare un posto aperti dove mangiare o fare acquisti. Ma ieri, a pochi giorni dal Natale, solo negozi open, con i dirigenti delle associazioni di categoria soddisfatti anche per l’afflusso di gente in centro. Non ancora paragonabile a quello di altre città, o di alcuni centri commerciali, ma almeno in grado di contrastare chi spesso parla di deserto urbano.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl