you reporter

Spisal

Otto infortuni sul lavoro al giorno

In Polesine aumenta il numero di feriti, ma calano sensibilmente i casi più gravi. In 11 mesi controlli in 510 aziende.

Otto infortuni sul lavoro al giorno

17/12/2018 - 19:25

Aumenta il numero di infortuni sul lavoro in Polesine ma calano sensibilmente quelli più gravi. Questo emerge dai dati raccolti dallo Spisal dell’Ulss 5 Polesana ed aggiornati al 30 novembre scorso.

Nel 2018 infatti si sono verificati 2.833 infortuni sul lavoro dei quali 151 con una prognosi superiore ai 40 giorni, mentre nel 2017 erano stati 2.587 e il numero di quelli più gravi si attestava a 179. A conti fatti, quest’anno ci sono stati oltre otto infortuni al giorno, tutti i giorni (compresi Capodanno, Pasqua e Ferragosto), e un infortunio grave ogni due giorni. Sensibile comunque la diminuzione di infortuni gravi, che coincide con l’abbassamento delle “morti bianche”, che passano da 4 a 2 in quest’annata.

Questi dati sono stati presentati questa mattina, alla presenza del direttore generale dell’Ulss 5 Antonio Compostella, del direttore dello Spisal Alessandro Finchi, e di Valeria Martin. Esordio anche per la nuova direttrice dei servizi socio-sanitari Paola Casson, che prende il posto di Urbano Brazzale, nuovo direttore amministrativo.

Quest’anno il dipartimento Spisal di Rovigo ha ispezionato ben 510 aziende: 207 delle quali nel settore edile, 75 nel comparto dell’agricoltura, oltre a 61 indagini per infortunio e 76 per le malattie professionali.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl