you reporter

Adria

Botti a geografia variabile: divieto solo nei punti sensibili

L'ordinanza del sindaco Omar Barbierato: niente petardi vicino a scuole e ospedali o in presenza di bambini.

Botti a geografia variabile: divieto solo nei punti sensibili

30/12/2018 - 20:54

Ok ai botti, ma a geografia variabile. Il sindaco di Adria Omar Barbierato ha inviato ieri, alla prefettura, il testo di un’ordinanza con cui si limita l’uso dei petardi, nella notte di Capodanno, nei luoghi sensibili della città.

Un provvedimento - scrive il sindaco - “necessario per salvaguardare l’incolumità pubblica intesa come tutela dell’integrità fisica della popolazione, della sicurezza urbana, del decoro e dare risposta ai cittadini anche sotto il profilo della tutela degli animali d’affezione e liberi sul territorio”.

E allora, nessun divieto tout-court all’utilizzo dei botti sul territorio cittadino, ma soltanto - sottolinea il sindaco in una nota - la “limitazione di luoghi, condizioni e circostanze”.

“Tale atto - aggiunge - è stato attuato non per limitare l’uso consentito dei prodotti, ma per rafforzare gli strumenti a disposizione delle forze dell’ordine per sanzionare tutti gli usi ritenuti impropri a livello locale”.

Ovvero: vicinanza all’ospedale, alle scuole, ai monumenti, alla presenza di bambini, anziani, animali, aree verdi pubbliche, eccetera, “in linea - aggiunge - con le indicazioni di ‘buon senso’ messe a disposizione anche dall’Anci, che saranno oggetto di una campagna di sensibilizzazione pubblica, come auspicato anche nell’ultima circolare del ministero dell’Interno che impartisce precise disposizioni a tutela dei cittadini”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl