you reporter

Politica

Soldi (vostri) per i nomadi

Reddito cittadinanza: difficile non pagare gli stranieri, impossibile escludere i rumeni.

Soldi (vostri) per i nomadi

03/01/2019 - 19:59

“Altroché reddito di cittadinanza, questo è un reddito di nullafacenza”. E a parlare non è un “pericoloso sovversivo” dell’opposizione, ma un esponente di spicco della Lega veneziana, Pierfrancesco Munari, capogruppo del Carroccio a Cavarzere.

Perché il reddito di cittadinanza rischia davvero di diventare un vulnus insanabile. Pagare chi non lavora è già di suo difficile da digerire. Se poi si aggiunge - come sta venendo a galla - che a fruirne saranno anche gli immigrati residenti in Italia da cinque anni... Apriti cielo. E se anche si trovasse il modo di eliminarli dalla platea, con i comunitari sarebbe impossibile. Ad esempio con i rumeni...

“Già fa schifo per com’è - aggiunge Munari - perché crea solo assistenzialismo... Se poi ci aggiungiamo che se ne estendono i benefici anche agli immigrati... potrebbe essere la goccia che farà traboccare il vaso di questo governo”.

Un governo che, al di là delle rassicurazioni di Luca Zaia sull’autonomia (a parole, ma i fatti?), inizia ad andare stretto a tanti. Bartolomeo Amidei, ex senatore e ai vertici di Fratelli d’Italia: “E’ un provvedimento ingiusto, voluto dai 5 Stelle complice la Lega, nei confronti di chi lavora, dei pensionati... E i soldi agli stranieri? No, davvero: io non ci sto”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl