you reporter

Porto Tolle

La Polizia regala la merce confiscata

Alla Comunità Solidarietà Delta donata la merce sequestrata questa estate dalla Polizia locale al mare

La Polizia regala la merce confiscata

La Polizia locale di Porto Tolle ha consegnato la merce che quest’estate è stata sequestrata nelle spiagge perché contraffatta o o venduta irregolarmente, alla Comunità Solidarietà Delta. A ritirare il materiale Isabella e Maria Pia, che potranno utilizzare a fin di bene la merce confiscata. Grande soddisfazione da parte del sindaco Roberto Pizzoli per questa iniziativa.

Per la Comunità Solidarietà Delta il 2018 è stato un anno molto importante, ma pure impegnativo. “Siamo arrivati alla fine di questo 2018 - racconta Marino Grandi, uno dei volontari - un anno di grande impegno e fatica ma nello stesso tempo ha riservato grandi emozioni, come avere completato e finito l’Emporio della solidarietà e di averlo consegnato al comune di Porto Tolle e ai cittadini che nel bisogno qui troveranno il calore di una grande famiglia di volontari per la dignità e la solidarietà”. Un augurio, quello di Marino, condiviso da tutti i volontari della Comunità Solidarietà Delta che, da oggi, avrà parecchio materiale in più da utilizzare per il suo scopo sociale.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl