you reporter

Polesella

Il futuro in cinque grandi opere

L’amministrazione Raito traccia le linee degli interventi in programma dal 2019. In cantiere, ex cinema Vittoria, rotatoria, palazzetto, pubblica illuminazione e pista ciclabile

Il futuro in cinque grandi opere

Leonardo Raito

Grandi opere in vista per il futuro di Polesella. L’amministrazione guidata dal sindaco Leonardo Raito, infatti, ha in cantiere importanti interventi per il 2019. “Una riunione della giunta comunale ha visto un’attenta valutazione e una scelta degli investimenti più significativi che partiranno nell’anno - dice l’amministrazione in una nota - come giunta comunale, dopo un attento confronto e dopo aver sentito più pareri e suggerimenti, abbiamo deciso i cinque grandi interventi che caratterizzeranno la nostra fine di mandato e, se lo decideremo e i cittadini ci daranno fiducia, i prossimi anni”.

Anzitutto, la sistemazione dell’ex cinema Vittoria, con risorse comunali (“Si cercherà di sensibilizzare sia la Regione Veneto che la Fondazione Cariparo come supporto al finanziamento”) che diventerà sede della biblioteca e di un polo culturale e ricreativo anche con finalità turistiche e museali. Un progetto da oltre 400mila euro. Quindi, la realizzazione della rotatoria via Magarino/Sp40, per cui è già previsto un cofinanziamento regionale di 200mila euro e che segnerebbe un raccordo fondamentale con l’area Polesella 2000, garantendo nuove prospettive di sviluppo nell’area orientale del paese. L’opera costerà circa 450mila euro.

Terza opera, la sistemazione antisismica del palazzetto dello sport, per cui è previsto un cofinanziamento regionale di 100mila euro e che vedrà un cantiere da 235mila euro per la definitiva e completa messa in sicurezza e l’ammodernamento della struttura. Poi, l’esternalizzazione del servizio di gestione della pubblica illuminazione, con il rifacimento completo di tutti gli impianti, per una gara poliennale superiore ai tre milioni di euro. Infine, la pista ciclabile di completamento dell’area ex Fossa, secondo progetto che in parte dovrebbe essere finanziato dalla Regione del Veneto e che vedrà un investimento da oltre 200mila euro per la sistemazione dell’area della Fossa.

A questo piano di grandi opere, l’amministrazione comunale intende lavorare per altre iniziative sempre nel campo dell’urbanistica e dei lavori pubblici: la redazione del piano comunale degli interventi, il rifacimento e la ritinteggiatura degli esterni del municipio; l’avvio nuova campagna di scavo in area archeologica di via del Gorgo; la realizzazione di area sgambamento cani; un nuovo ampliamento del cimitero, con realizzazione di loculi e cappelle gentilizie; la sistemazione degli alloggi comunali oggi non utilizzati per mancanza di risorse da investire in impiantistica; l’asfaltatura di Via Primo maggio, via Roma, Corso Gramsci e di altre vie del paese; il censimento e miglioramento della segnaletica verticale e orizzontale; l’ammodernamento spazi e laboratori e altri interventi presso le locali scuole medie; l’acquisizione di area in via Magarino, per realizzare un parcheggio; la possibile sistemazione dell’area ex Fossa sul retro della rivendita tabacchi, per realizzare un parcheggio non asfaltato ma funzionale; la possibile sistemazione dei pontili per le barche dell’attracco fluviale; la sistemazione della saletta Agostiniani; la verifica dei marciapiedi su tutto il territorio comunale; la verifica del passaggio pedonale della lottizzazione Raccano che pare interessato da frane; un’azione di restyling e verifica delle piste ciclabili (necessità di manutenzioni di manti stradali e attrezzature); la risemina del campo principale e la possibile realizzazione di un campo di allenamento in sintetico che ridurrebbe di molto il tema delle manutenzioni del verde.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl