you reporter

Porto Viro

Presepi, ha vinto la tradizione

Premiati alunni e classi delle scuole che hanno partecipato al concorso promosso dalla Pro loco di Donada

Si è tenuta domenica scorsa nella parrocchia di Donada la premiazione della settima edizione de “Il presepe a scuola”, aperto quest’anno anche ai privati. Saluto iniziale del parroco don Stefano Donà, sulle note di “Tu scendi dalle stelle”, che essendo da poco alla guida della comunità donadese ha preso parte per la prima volta questa manifestazione. Don Stefano ha constatato come ognuno abbia capacità artistiche, e concorsi come questo mirano a farle emergere. Saluto anche da parte del vicario generale della diocesi clodiense, don Francesco Zenna: “Il presepe è un insieme di arte, fede e tradizione; fu inventato da San Francesco, innamorato di Gesù, ma anche del suo paese, della natura e della Creazione. Il presepe oggi è oggetto a volte di contraddizione, ma anche Gesù stesso lo fu al suo tempo”.

Intervento anche del consigliere nazionale Unpli, Rino Furlan, che a nome delle 6.200 Pro loco italiane ha ringraziato quella di Donada per il suo affacciarsi alla tradizione; ed ovviamente è intervenuta anche Antonella Ferro, presidente del sodalizio, nel ricordo commosso dello scomparso Luca Mancin: “Sette anni fa abbiamo voluto fortemente questa tradizione sia per valorizzarla ma anche per un recupero dei sentimenti buoni che il Natale ci vuole insegnare. La vostra presenza e collaborazione ci gratifica”. Il vicesindaco Doriano Mancin, presente in chiesa con la consigliere Cinzia Braghin, ha infine ribadito: “Il presepe va fatto, fatto, fatto! E non accetto contraddizioni su queste tematiche. Ottimo il gioco di squadra tra Pro loco, comune, scuola e chiesa”.

Circa 250 gli alunni coinvolti, suddivisi in nove gruppi classe, undici gruppi di ragazzi, quattro individuali ed un privato (Marco ed Asia Maccapani), premiati con materiale didattico. Primo posto per la scuola dell’infanzia al plesso di Fornaci, che si è aggiudicato anche il Premio Pro loco junior (insegnanti Graziana Costa e Clara Rossi). Alle quinte della “Monsignor Sante Tiozzo” è andato invece il primo premio per i lavori di gruppo della Primaria (insegnante Lorenza Lazzarin); per quelli di gruppo della Secondaria sul gradino più alto sono invece salite Francesca Clemente, Vittoria Grandi e Beatrice Viviani della 2B della “San Domenico Savio” (insegnante Maria Angela Ferro). Per i lavori individuali ex aequo tra Anna Siviero della 1E della Pio XII (insegnante Maria Angela Ferro), e Serena Ferrari della 1C della “San Domenico Savio” (insegnante Tatiana Dal Pra). Infine premio Pro loco a Tommaso Schiesaro ed al gruppo di Caterina Ferrari, Ilaria Grotto ed Agnese Mancin, tutti di 1E della “Pio XII”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl