you reporter

PORTO VIRO

Morì in cantiere, 16 mesi a 2 operai

Ieri il patteggiamento: non avevano seguito tutte le norme sulla sicurezza nel lavoro

Morì in cantiere, 16 mesi a 2 operai

 Morto con una barra di 700 chili caduta da un’altezza di 10 metri. E’ caduta da un’altezza di 10 metri da una gru, sulla schiena di Pasquale Bovolenta, 58enne di Porto Viro, che il 9 novembre del 2016 era al lavoro in un cantiere di via Argine Valle, a Castelnovo Bariano, per mettere in sicurezza idrogeologica il sito.

Hanno patteggiato ieri il gruista e un altro operaio, difesi dall’avvocato Federico Bardelle, che erano nell’area insieme a Bovolenta quando è successa la tragedia.

I tre lavoratori dovevano fissare una palancola sul terreno facendola “vibrare”.

Bovolenta era il preposto capocantiere. Era addetto ad ancorare le palancole alla pinza di fissaggio che sarebbe la pinza attaccata alla gru e doveva dare l’ordine di alzare al gruista. A. S, 50enne, che ha patteggiato sei mesi (pena sospesa) era addetto a coadiuvare le palancole o agganciarle direttamente. Avrebbe sbagliato ad agganciare la palancola. Infine.

Infine c’era il gruista M. M, anche lui 50enne, che ha patteggiato 10 mesi (pena sospesa). Era addetto al sollevamento della palancola che si aggancia e si solleva con la gru.

Bovolenta avrebbe detto “alza” al gruista quando ancora non era fuori dalla zona di pericolo. E il gruista ha alzato la gru senza assicurarsi che l’area fosse sgombra (questa è la contestazione).

Inizialmente il pm Nalin aveva chiesto l’archiviazione. Ma il gip Alessandra Martinelli ha ritenuto di procedere a imputazione coatta. Ieri il gip Pietro Mondaini non ha disposto né risarcimento né liquidazione delle spese di parte civile, ha concesso le attenuanti generiche. Pasquale Bovolenta non aveva figli. Ha lasciato la moglie.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl