you reporter

Il caso

Estorsioni e danni: tre in manette

I titolari di un centro ippico subivano incendi e furti da oltre un anno: denunciato tutto ai carabinieri. Nei guai due ragazze di Occhiobello e un 25enne considerato la mente del gruppo.

Estorsioni e danni: tre in manette

Estorsioni e danni al centro ippico: tre persone in manette. Secondo quanto è stato ricostruito dagli inquirenti, le vittime subivano incendi, furti e danneggiamenti da oltre un anno: alla fine avevano deciso di cedere alle richieste e alle minacce degli estorsori denunciandoli però ai carabinieri di Ca’ di David, frazione di Verona.

È quello che è accaduto ai titolari di un centro ippico di Verona e Padova, vittime di furti di selle per cavalli dal valore di 4mila euro, vandalismi alle attrezzature ippiche e persino di alcuni incendi appiccati proprio all’ingresso di uno dei due maneggi.

Ma non solo, perché, subito dopo i danni, arrivavano puntuali i messaggi con richieste di denaro e inquietanti minacce. Esasperati, i titolari dell’attività si sono rivolti ai militari che hanno dato avvio a un’indagine accurata e alla fine hanno teso una trappola agli estorsori organizzando un appuntamento per la consegna del denaro.

Le vittime si sono presentate con mille dei 4mila euro pattuiti in un paese del ferrarese la sera del 20 gennaio e si sono trovate di fronte a due ragazze italiane di 25 anni residenti ad Occhiobello.

Gli investigatori hanno però deciso di non fermarsi lì e, diretti dal pubblico ministero Andrea Maggioni della Procura di Ferrara, hanno proseguito con gli accertamenti arrivando a individuare la vera mente dell’operazione: un italiano di 25 anni che aveva organizzato le estorsioni nascondendosi dietro a diverse identità e profili Facebook e Messanger.

L’uomo era anche il convivente di una delle due ragazze che avevano raccolto il denaro. Tutti e tre sono stati arrestati come disposto dal giudice per le indagini preliminari di Ferrara.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl