you reporter

Il referendum

Top Bar: domani la prima scheda

Fino al 31 marzo potrete votare il vostro locale preferito. In palio premi fantastici.

Top Bar: domani la prima scheda

Ci siamo. Inizia la grande avventura di “Top Bar”, il nostro grande referendum che - da domani - vi darà l’occasione di poter scegliere il vostro bar preferito. Siete pronti? Giocare con noi è facilissimo, e in palio ci sono dei premi davvero fantastici.

L’entusiasmo, a 24 ore dall’inizio dell’iniziativa, è già alto: in tanti ci chiedono come funziona e come si fa per iscriversi. Iniziamo con il precisare che non serve iscriversi, e che il gioco è assolutamente gratuito. Basta acquistare una copia della Voce, ritagliare l’apposita scheda per la votazione, che da domani pubblicheremo ogni giorno fino al 31 marzo, e scriverci sopra il nome del proprio bar preferito. A quel punto, spediteci la scheda entro i tempi stabiliti e il gioco è fatto. Vince chi, alla fine del concorso, avrà ricevuto più voti.

Ovviamente, per aver maggiori possibilità di vincere basta semplicemente mandare più schede possibile. E per avere a disposizione tutte le schede che si vuole, basta acquistare la Voce tutti i giorni, anche in più copie al giorno. Perché ogni copia è una scheda, e ovviamente non c’è limite al numero di schede che si possono inviare. Purché rispettando le scadenze.

Il referendum durerà otto settimane, di cui una più lunga delle altre - dato che partirà di venerdì. Ci saranno otto step previsti per la consegna delle schede della settimana corrispondente, dopodiché i tagliandi non saranno più validi. La prima consegna, relativa alle schede pubblicate dal primo all’11 febbraio, è fissata per martedì 12. A partire dalla seconda settimana, poi, ogni sabato pubblicheremo la classifica parziale, per capire quale sia il bar che sta riscuotendo maggiore gradimento. E via via, giorno dopo giorno, andremo anche a conoscere i protagonisti di questo nostro referendum, ovvero i bar e i baristi più amati dai nostri lettori.

I quali, a loro volta, potranno partecipare. Anche perché i premi in palio sono davvero fantastici. E dedicati, ovviamente, ai baristi. Al primo classificato della classifica finale, infatti, andrà un weekend per due persone messo a disposizione da Fulvia Tour. Il secondo barista più amato del Polesine potrà invece contare su un servizio gratuito annuale da parte degli esperti di Confesercenti. Al terzo classificato, infine, un pacchetto di fornitura prodotti messo a disposizione da Partesa.

Insomma: premi importanti. Dunque, che aspettate? Preparatevi ad iniziare a votare. Per scegliere quello che, secondo voi, merita di essere premiato come il “Top bar” del Polesine e di Cavarzere.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl