you reporter

Demografia

Polesani, razza in via di estinzione

Mai così pochi abitanti: nascono sempre meno bambini e abbiamo l’indice di vecchiaia più elevato del Veneto.

Polesani, razza in via di estinzione

In Polesine non siamo mai stati così pochi. Ormai il numero di abitanti nella nostra provincia è sceso stabilmente sotto quota 240mila. E continua a scendere: dal 2001 abbiamo perso la bellezza di 3.950 residenti. Questo perché siamo una provincia sempre più vecchia e - soprattutto - facciamo sempre meno figli.

Nel dettaglio, in undici anni il numero delle nascite è crollato, diminuendo addirittura del 26%, attestandosi a a 1.465 e fronte di ben 2.995 decessi annui. Inoltre, qui vivono sei over 65 per ogni bambino di meno di cinque anni: questo fa di noi la provincia più vecchia del Veneto e una delle più anziane a livello nazionale.

E non è finita, perché (a sorpresa?) anche gli immigrati non vogliono più stare qui, e se ne vanno: il loro numero, nel giro di pochi anni, è calato decisamente fino ad arrivare attorno a quota 18mila. Insomma, il Polesine è davvero ridotto ai minimi termini. E non si vede proprio come potrebbe essere invertita una parabola discendente imboccata ormai da troppi anni.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl