you reporter

Ambiente

A lezione sul contratto di foce

I commenti dei primi cittadini: "Fare rete per il futuro dei nostri giovani”

All’istituto tecnico economico di Porto Viro, alcune classi degli indirizzi di amministrazione finanza e marketing e turismo hanno partecipato ad un incontro con la dottoressa Laura Mosca, coordinatore tecnico scientifico della “Strategia nazionale aree interne - contratto di foce Delta del Po” e i sindaci di Porto Viro, Maura Veronese, e Rosolina, Franco Vitale.

Durante l’incontro, attività prevista nel progetto di Istituto “Delta del Po: ricerca e innovazione”, i relatori, attraverso un excursus storico, hanno illustrato ai ragazzi gli obiettivi della Snai, una grande occasione di sviluppo per il nostro Delta.

Un’opportunità talmente importante per il territorio, ha affermato Maura Veronese, che i sindaci dei setti comuni coinvolti (Ariano nel Polesine, Corbola, Loreo, Porto Tolle, Porto Viro, Rosolina e Taglio di Po), hanno saputo unire le forze e far squadra, con un unico obiettivo: valorizzare le tante risorse del territorio.

Esempio più unico che raro di una politica lungimirante.

“Si tratta del futuro dei nostri giovani”, ha affermato Franco Vitale. “E’giusto andare all’estero per vedere cosa fanno i vicini, ma poi bisogna aver la possibilità di ritornare a casa e valorizzare la propria terra, lavorare insieme per il suo sviluppo, garanzia del futuro per le giovani generazioni”.

Grazie alla costante regia della dottoressa Laura Mosca e del dottor Giancarlo Mantovani, sono stati perfezionati 25 interventi a favore del territorio del Delta del Po, finanziati dal Governo centrale e dalla Regione Veneto per un importo di circa nove milioni di euro.

Quattro milioni sono destinati al miglioramento dei servizi (scuola, sanità e mobilità) i rimanenti cinque sono invece ad appannaggio dello sviluppo integrato e coeso dei tre ambiti economici caratterizzanti il territorio: pesca, agricoltura e turismo.

Sono in preparazione i bandi attraverso i quali gli operatori economici dei sette comuni potranno accedere ai finanziamenti.

Sulla "Voce" di giovedì 14 febbraio l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl