you reporter

Gavello

Scolo Zucca inferiore quasi recuperato

Il sindaco Girotto: “Devo ringraziare il Consorzio di bonifica Adige Po e le maestranze”

Scolo Zucca inferiore quasi recuperato

Nel comune di Gavello proseguono con costanza i lavori pubblici, in particolare si è prestata attenzione fin dal 2014, anno di inizio mandato dell’amministrazione del sindaco Diego Girotto, per il ripristino degli oltre 650 metri di sponde franate in via Scolo Zucca Inferiore.

Poco alla volta si è riusciti a ricostruirne 500 metri. L’intervento è stato possibile grazie alla fruttuosa collaborazione con il Consorzio di Bonifica che nel tempo ha dato piena disponibilità per giungere alla risoluzione del problema. Il sindaco Girotto ha commentato in merito: “Sarebbe stato bello poter concludere tutti i ripristini necessari entro la primavera ma, purtroppo, non avevamo sufficienti capacità finanziarie. Per concludere l’opera mancano circa 150 metri e sarà nostra cura inserire nuove risorse nel bilancio 2019 per poter completare tutto entro il 2020”.

“Sento di dover ringraziare tutte le maestranze impegnate sul territorio ed un grazie particolare lo voglio rivolgere al presidente del Consorzio di Bonifica Adige Po, Mauro Visentin e al direttore Giancarlo Mantovani con i quali si è stretto un ottimo rapporto di collaborazione - conclude Girotto - un elogio va rivolto anche all’ufficio tecnico comunale sempre attivo al mio fianco per cercare di risolvere i problemi dei cittadini. Con l’amministrazione siamo soddisfatti di come stanno andando le cose, speriamo di riuscire ad intervenire anche in altri ambiti nei prossimi mesi, fino alla fine del nostro mandato”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl