you reporter

Porto Viro

Tariffe invariate e Tari diminuita

In consiglio votato il bilancio e il piano triennale delle alienazioni

Tariffe invariate e Tari diminuita

Consiglio comunale piuttosto movimentato a Porto Viro, giovedì scorso, per l’approvazione del bilancio di previsione e delle delibere collegate. Minoranza schierata e compatta nel votare contro qualsiasi provvedimento, o nell’uscire dall’aula durante la votazione di alcuni punti all’ordine del giorno. Ogni punto all’ordine del giorno è passato con i soli voti della maggioranza. A partire dalle delibere collegate al bilancio, quelle che sanciscono le aliquote per Imu, Tasi, Irpef e Tari, tutte rimaste invariate, salvo la tassa sui rifiuti, diminuita di circa l’8%. “Avremmo potuto anche alzarle - ha sottolineato il sindaco Maura Veronese - lo Stato ci aveva dato questa possibilità. Ma non l’abbiamo fatto”.

Per “fare cassa”, come ha stigmatizzato il consigliere Thomas Giacon, l’amministrazione comunale ha deciso di cambiare la destinazione d’uso di alcuni terreni inseriti nel piano delle alienazioni, terreni invenduti da quasi due decenni. “Se dopo tutti quegli anni sono rimasti ancora lì, era doveroso renderli più appetibili per poterli alienare” ha spiegato Veronese.

Nella discussione sull’affidamento dell’area di circa 8mila metri di verde tra Canaletta e piazza Mercato all’associazione La scuola del cane, la minoranza è uscita. L’affidamento prevede che l’associazione curi l’area e pure il camminamento che porta verso la piscina, con sfalcio e guardiania della stessa. Anche per l’ultimo punto all’ordine del giorno, quello relativo alla proroga delle previsioni urbanistiche. “Stiamo realizzando la variante al Piano degli interventi, in precedenza era stato variato il Pat per ben nove volte - conclude il sindaco - e ogni volta veniva prorogato. Abbiamo avviato questa variante, con la proroga di cinque anni, perché ci sono proprietari di terreni a Porto Viro che vogliono investire e, avendo dei Pua adottati e non approvati, ora potranno partire. Abbiamo incassato, inoltre, anche una parte di tasse da loro, un buon compromesso per tutti”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl