you reporter

Rosolina

Rubano persino la torta di mele

Preso di mira il residence Le Muse al mare, in paese invece un inseguimento tra un residente e tre sospetti, fuggiti in auto passando col rosso

Rubano persino la torta di mele

Non sapevano che rubare, e dalla casa in cui si erano intrufolati si sono portati via una torta di mele appena fatta. Succede anche questo a Rosolina. E se non fosse che i furti stanno ormai facendo vivere i residenti in uno stato d’ansia, ci si potrebbe pure fare una risata sopra. Ma non c’è proprio niente di divertente, purtroppo, nella sequela di razzie nelle case dei rosolinesi, alcune delle quali pure con i residenti in casa.

Il furto della torta di mele è avvenuto in uno delle case del residence Le Muse di Rosolina Mare. E proprio lì i furti si stanno susseguendo a ripetizione. Due giorni di fila in altrettanti appartamenti. Quello in cui hanno rubato la torta di mele, l’altra sera tra le 20.30 e le 23, con i proprietari che erano andati a cena. I ladri hanno rotto un vetro sul retro, dopo essere saliti sul terrazzo. Dal lì, è la camera da letto, sono entrati ma non hanno trovato oggetti di valore. E così si sono rubati la torta. La sera prima stesso identico furto nell’abitazione di una signora, poco distante. C’è il sospetto che ci sia un basista che conosca per bene orari e abitudini degli inquilini del residence, e pure quali siano le case con l’allarme e quelle no. Peraltro la maggior parte dei furti si trasforma in semplice vandalismo, visto che non trovano niente da rubare.

Ma l’episodio più inquietante è accaduto venerdì sera a Rosolina paese, nelle vicinanze del Villaggio degli Dei, in via Salvo D’Acquisto. Qui un residente ha notato due individui con il cappuccio della felpa sulla testa, fermi all’esterno di un’abitazione. Si è fermato per chiedere il motivo per il quale fossero lì, e loro alzando le spalle e biascicando un “niente” con accento fortemente dell’Est Europa, sono saliti al volo in un’auto poco avanti, scappando. Il residente ha provato a star loro dietro ma, appena imboccata via Aldo Moro, hanno tirato dritto col semaforo rosso, facendo perdere le loro tracce.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl