Cerca

Casa di riposo

Comitato familiari dell'Ipab, si vota il 23 marzo

Il presidente Bergantin annuncia che è iniziata la demolizione della vecchia struttura della casa di riposo

Comitato familiari dell'Ipab, si vota il 23 marzo

Dopo le elezioni per i rappresentanti dei familiari dei residenti dell’Ipab “Andrea Danielato” di Cavarzere disertate il 22, 23 e 24 febbraio scorso dai votanti, per la mancanza di candidati, nuova riunione del consiglio di amministrazione, giovedì scorso, per fissare un’altra data. E’ stato deciso all’unanimità che si voterà sabato 23 marzo dalle 15 alle 18. In questo modo sono state accolte le richieste dei familiari, che volevano un solo giorno di elezioni e non tre come era stato fatto in precedenza. Per la presentazione delle candidature bisogna rifarsi al regolamento che è consultabile sul sito internet della struttura, dove è presente e scaricabile anche il modulo di adesione.

“Spero inoltre che questo possa portare maggiore collaborazione tra la dirigenza ed i familiari dei residenti di questa struttura, in maniera tale da lavorare insieme per il benessere degli ospiti e mantenere la tranquillità generale - conclude Bergantin - vorrei segnalare inoltre che la demolizione della vecchia struttura è in atto e che nel giro di 15 giorni sarà completata. Poi si inizierà con la costruzione di un altro edificio che andrà a completare il progetto iniziato diversi anni fa e che dovrebbe essere completato ad inizio 2020”. La nuova struttura, affiancata a quella già preesistente, servirà per accogliere gli appartamenti per autosufficienti, un’evoluzione che dà ancora più qualità a tutto l’Ipab “Andrea Danielato”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy