you reporter

IL DATO

I turisti snobbano il Polesine

Rovigo in calo dell'1,8% per le presenze e dello 0,4% per gli arrivi. Il volano della provincia è il Delta con 1,2 milioni di notti trascorse sulla costa e 200mila persone

Il Polesine fa sempre più fatica a decollare come meta turistica. E nel 2018 segna un calo delle presenze (numero di notti trascorse in una località) dell’1,8% e degli arrivi (turisti che visitano una località) dello 0,4%. Sono un milione e 523mila 337 presenze e 304.913 arrivi in totale, secondo i dati divulgati dall’Ufficio statistica regionale. Considerato che solo a Rosolina Mare nell’anno appena trascorso si sono registrate 1,2 milioni di presenze e 200mila arrivi circa, si fa presto a dire che senza la costa polesana, il turismo in provincia morirebbe.

Rispetto al 2005, quando era ancora la Provincia di Rovigo a elaborare le statistiche, siamo in calo costante (erano 1,7 milioni le presenze e 246.500 gli arrivi).

La lunga striscia di terra bagnata dai due fiumi più lunghi d’Italia, il Po e l’Adige, dunque, non attrae turisti, tranne che per la risorsa unica che è l’Adriatico, il suo Delta. Una risorsa su cui la regione e la costa lagunare punta molto. “Quest’anno - spiega il vicesindaco di Rosolina, Daniele Grossato - abbiamo attivata una cabina di regia per l’organizzazione e gestione della domanda. Ragioniamo tutti insieme come area del Po. Noi a Rosolina Mare e Albarella ci siamo organizzati per offrire visitazioni sul territorio”.

In questo la collaborazione con Chioggia è stata fondamentale e reciproca. Solo che i turisti che scelgono il Delta, se hanno un giorno per fare un’escursione, preferiscono visitare Venezia, Verona o Padova.

Il servizio completo sulla Voce di Rovigo di oggi 22 marzo

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl