you reporter

La vostra Voce

Porto Viro, la terra dei bar

Tantissimi locali nel centro e nelle frazioni

Una piccola, grande, famiglia. Siamo nel popoloso quartiere Fornaci, a Porto Viro.

Il bar da queste parti è considerato un luogo sacro e i "fedeli" si ritrovano, sia al mattino che al pomeriggio, al bar Violet di Moira Beltrame. La portovirese doc ha trasformato l'attività, la cartolibreria il 13 febbraio 2011 è diventata ufficialmente un bar- tabaccheria.

E la proprietaria è felice: "Ringrazio le ragazze che lavorano con me e tutti i clienti, siamo davvero soddisfatti. Lavoriamo molto con le colazioni, grazie alla gente del posto".

Curioso, originale, inedito. Un nome che sicuramente ti colpisce. La “Mosca Bianca” si trova a Contarina, in via Dosso.

Il bar-caffetteria è stato aperto nel novembre 2014, è gestito da Elisa Pregnolato e Nicola, Valentina e Alessia fanno parte dello staff. Anna è la piccola mascotte che porta allegria a tutti.

Pollice alto da parte dei titolari: “Siamo felici e soddisfatti di come sta andando l’attività”.

Nicola svela subito il pezzo forte del locale: “Tutti i giovedì sera facciamo musica live, spaziamo dalle cover band agli inediti e ai giovani gruppi. Il target della clientela varia, ci sono ragazzi dai 20 anni fino alle persone adulte sulla cinquantina”.

La “Mosca Bianca” attira gente dai paesi limitrofi: “Arrivano persone da Ariano nel Polesine, Piano, Taglio di Po, Loreo e Cavarzere per assistere ai nostri concerti serali” afferma sempre Nicola.

Sulla "Voce" di mercoledì 27 marzo due pagine intere dedicate ai bar di Porto Viro

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl