you reporter

Porto Viro

L’esempio dei martiri cristiani secondo Paolucci

Presentato da Umana Avventura il libro “La nostra morte non ci appartiene” di Gergeon ed Henning

L’esempio dei martiri cristiani secondo Paolucci

La tragica storia dei 19 martiri cristiani uccisi in Algeria negli anni Novanta è stata la protagonista dell’incontro che si è svolto alle opere parrocchiali di San Bartolomeo di Porto Viro, con la presentazione del libro “La nostra morte non ci appartiene” di Thomas Gergeon e Christophe Henning. La serata è stata introdotta dal saluto del parroco don Giuseppe, dalla presentazione del relatore e del tema a cura del presidente del Centro Culturale Umana Avventura, Massimo Passarella e dalle considerazioni finali del parroco Don Alfonso.

L’incontro è stato organizzato in collaborazione tra l’Unità pastorale San Bartolomeo-Ca’ Cappellino-Mea e il Centro Culturale Umana Avventura. Il relatore, Giorgio Paolucci, giornalista, esperto di medio-oriente ed Islam, ha interessato il numeroso pubblico, raccontando che cosa ha suscitato in lui il libro e come sia sempre più attuale la necessità del dialogo anche con i musulmani.

Paolucci ha svolto una breve introduzione storica su come si è arrivati ad una guerra civile in Algeria negli anni ’90 tra estremisti musulmani ed il regime marocchino. Il Gia (Gruppo islamico armato) ha intimato a tutti gli stranieri europei di allontanarsi dal paese. Quindi non solo i religiosi, ma qualsiasi straniero era ritenuto un nemico per l’Islam. In realtà la stragrande maggioranza del popolo non aveva questa posizione ed anzi anche molti musulmani sono stati uccisi per esserne contrari. In modo particolare per i 19 religiosi cristiani si poneva il problema se andarsene ed essere ancora utili in altri luoghi o restare. Quei 19 hanno deciso di restare sia perché molto integrati con la popolazione alla quale prestavano molti aiuti, sia per infondere una speranza e mantenere quei legami di amicizia che si erano creati con quella popolazione.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl