you reporter

Porto Viro

Le istanze arrivano alla Consulta

Sabato mattina l'incontro della Consulta di frazione e quartiere

Le istanze arrivano alla Consulta

Le prime istanze delle frazioni e del centro di Porto Viro sono arrivate sul tavolo degli amministratori comunali, grazie all’incontro dei delegati che si è tenuto sabato mattina. Questo terzo appuntamento è stato coordinato dal presidente della Consulta, Flavio Pozzato, rappresentante di Fornaci e Murazze, hanno partecipato Paolo Bologna di Portesin Porticino, Nausica Ferrari di Scalon, Antonella Ferro di Donada, Marco Finotti di Contarina, Alessandro Moccia di Porto Levante, Genny Rizzo di Taglio di Donada, Sante Ferdinando Sarto di Ca’ Cappello, Alice Balloni di Mea-Ca’ Cappellino e la consigliere comunale delegata della Consulta, Francesca Marangon.

Due ore fitte fitte, durante le quali tutti hanno potuto presentare l’elenco delle istanze al vicesindaco Doriano Mancin e all’assessore Diego Crivellari. A rispondere alla maggior parte delle domande, il comandante della Polizia locale, Mario Mantovan. Le richieste riguardavano situazioni di degrado per l’abbandono di rifiuti, la mancanza di cartellonistica in alcune vie, la necessità di un maggior controllo e alcuni nodi di viabilità da sciogliere. Prossimo appuntamento della Consulta a fine maggio, e si vedrà cosa l’amministrazione sarà riuscita a risolvere, anche se la prima vittoria è la possibilità di portare le istanze di ogni zona di Porto Viro all’attenzione del comune.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl