Cerca

Polesella

"Zes, grande opportunità"

L'intervento di Leonardo Raito

"Zes, grande opportunità"

E' stato un successo l'incontro organizzato lunedì sera in sala degli Agostiniani dal sindaco di Polesella, Leonardo Raito, per parlare di Zes, zone economiche speciali, con i vertici di Confindustria.

Un progetto, quello della Zes, che il Raito vede come un'enorme opportunità e sui cui si basa anche il suo programma elettorale, con la lista “Polesella Domani”, per quanto riguarda lo sviluppo economico.

Ci sono vari interventi previsti ed elencati nero su bianco tra i suoi intenti, infatti, per favorire lo sviluppo economico del territorio, aumentando il dialogo tra amministrazione e imprese, potenziando le infrastrutture e supportando lo sviluppo sostenibile nel rispetto dell'ambiente, facendo infine nascere lo “sportello impresa”.

“L’inserimento del territorio comunale nella Zona economica speciale rappresenta la grande opportunità del prossimo decennio, con possibili ricadute, per la zona polesana, di centinaia di milioni di euro e di migliaia di posti di lavoro - spiega Raito - La Zes attirerà investimenti, favorirà il recupero e la riqualificazione di vecchi spazi ed aree produttive, attirerà famiglie interessate alle rinnovate possibilità occupazionali”.

Ed ecco come il candidato sindaco per le prossime amministrative vede l'intervento del comune per far sì che questa possibilità diventi realmente concreta: “Il comune di Polesella potrà guidare i processi e i fenomeni che si genereranno, con un ruolo da protagonista - spiega Raito - Inizieremo istituendo una commissione economica permanente per favorire l’incontro tra le esigenze delle imprese, il territorio, e gli uffici comunali".

Sulla "Voce" di giovedì 18 aprile l'articolo completo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy