you reporter

Badia Polesine

Hicham cittadino italiano

Consegnata la cittadinanza italiana dal sindaco Rossi al 18enne marocchino

Hicham cittadino italiano

20/04/2019 - 14:09

Il comune di Badia Polesine ha da poco riconosciuto la cittadinanza ad Hicham Ougoudad, ragazzo da poco diciottenne di origini marocchine nato, cresciuto e da sempre residente nel comune altopolesano. Ad affiancare Hicham in questo importante momento è stato il padre, il quale l’ha condotto dal sindaco Giovanni Rossi per il conferimento della cittadinanza italiana. Il primo cittadino non ha risparmiato parole di stima verso il ragazzo, che studia con ottimi risultati in uno degli istituti superiori badiesi ed è stato anche stagista in municipio. Il sindaco Rossi ha anche colto l’occasione per fare omaggio al ragazzo di una copia della Costituzione italiana.

Si tratta di un significativo avvenimento per il comune di Badia, che ha visto riconoscere per la prima volta la cittadinanza a figli di stranieri nati in Italia. Secondo quanto sancito dalla legge, Hicham ha compiuto 18 anni il 3 gennaio scorso, dunque ha potuto richiedere la cittadinanza entro il compimento dei 19 anni. L’importante traguardo raggiunto ha giustamente emozionato il giovane Hicham, il quale intende portare avanti il proprio impegno partecipando al concorso per provare ad entrare nella Guardia di finanza.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl