you reporter

Il personaggio

Uno zaino colmo di speranza

L’impresa di Paolo Previato, da Verona fino in Sicilia a piedi per sensibilizzare sulla fibrosi cistica.

Uno zaino colmo di speranza

E’ già iniziato, per il 59enne Paolo Previato, il cammino “per donare un respiro libero ai malati di fibrosi cistica”. Giunto alla terza edizione dell’impresa “Uno zaino colmo di speranza” in collaborazione con la Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica, l’ingegnere informatico rodigino prosegue con i suoi viaggi: da Verona fino in Sicilia, percorrendo 3000 chilometri a piedi, per invitare quante più persone possibili a sostenere la ricerca e a sensibilizzarle sulla conoscenza di questa malattia genetica. Un’iniziativa, quella del cammino, che nasce nel 2017 quando Paolo, a seguito del suo licenziamento, si avvicina al volontariato. Poi l’incontro con Cristina, la mamma di Francesca, una giovane polesana scomparsa prematuramente a causa della malattia, in sua memoria ha percorso il tragitto verso Santiago de Compostela. Il 15 aprile, da Valpolicella, dove attualmente abita, Paolo è partito per la sua terza avventura, un itinerario, questa volta, tutto italiano, che potrete seguire virtualmente sul suo profilo Instagram “paoloprev”, dove condividerà giornalmente scatti e pensieri sul viaggio.


Il viaggio durerà 4 mesi. Il percorso sarà il più pedonale possibile - racconta - Ho cercato di raccordare vari percorsi, uno molto bello, ad esempio, sarà la Via di San Francesco, anche il Sentiero degli Dei. Partirò da Valpolicella e proseguirò per Rovereto, Trento, Bassano, Sacile, Udine, Montebelluna, Trieste, tornerò per Venezia, Padova, sarò anche a Rovigo, Bologna, Firenze, Roma, Bari, Matera, Crotone, Reggio Calabria, prenderò il traghetto e sicuramente mi fermerò a Palermo, dove c’è una grossa delegazione, Messina, e se riesco, come tappa ultima, Trapani, precisamente a Erice, spero in compagnia di mia figlia. Lì, i tramonti sono meravigliosi, sarebbe la fine ideale del mio viaggio”.

L'intervista completa sulla Voce in edicola il 21 aprile

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl