you reporter

Cavarzere

Erba alta e lampioni spenti, la protesta

Accade in via Pio La Torre

Erba alta e lampioni spenti, la protesta

Situazione incredibile in via Pio La Torre a Cavarzere, nella lottizzazione di fronte al santuario della “Madonna addolorata del perdono”.

Saranno almeno venti i lampioni che non funzionano, molti dei quali pure rotti.

Una situazione che va avanti da diverso tempo.

I residenti di via Pio La Torre vogliono capire a chi competa la manutenzione dell’area urbanizzata, partendo dai lampioni per finire con lo sfalcio del verde, che da diverso tempo non viene eseguito.

Sulla "Voce" di giovedì 25 aprile l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl