you reporter

Porto Viro

Degrado nell'uovo di Pasqua

Un brutto biglietto da visita per la città

Degrado nell'uovo di Pasqua

27/04/2019 - 17:09

A Porto Viro regna il degrado e il consigliere di minoranza Silvia Gennari va all’attacco: “Anche quest’anno la Pasqua e la celebrazione del 25 Aprile sono trascorse in piazze e in luoghi sommersi dall’erba alta. Bastava poco per rendere accogliente una città che in occasione di queste ricorrenze ospita decine di persone; eppure quel poco è mancato".

"Come lo scorso anno, continuo mio malgrado a registrare una certa superficialità da parte di questa giunta, non solo nel pianificare i lavori di manutenzione del verde ma anche nel trattare molte altre questioni".

"Ciò che dispiace è vedere tanti luoghi della nostra città trascurati; è sufficiente osservare semplicemente la quota raggiunta dall’erba lungo i tanti cigli stradali o fare un giro nelle piazze e nelle frazioni, per rendersene conto”.

Aggiunge l’esponente dell’opposizione: “Venerdì mattina, a scuola iniziata, si stava procedendo allo sfalcio dell’erba nel giardino della scuola primaria di Taglio di Donada e lungo i marciapiedi che delimitano piazza e scuola; ma se lo stesso spazio si fosse raggiunto giovedì 25 Aprile o il giorno di Pasqua, si sarebbe facilmente potuto osservare quanto l’erba fosse alta e come la vegetazione crescesse indisturbata e rigogliosa. Rimangono ancora in disordine alcune aiuole della stessa piazza, per non parlare delle caditoie coperte da fogliame e sporcizia”.

I casi di degrado non si esauriscono certo qui: “Peggiore è la situazione per la scuola d’infanzia di Fornaci, ad oggi l’erba in giardino è così alta da non permettere nemmeno di stare all’esterno - prosegue Silvia Gennari

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

La Voce di Natale
Natale con i nostri TESORI

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl