you reporter

Trasporti

Adria-Mestre, il cruccio dei pendolari

Incontro organizzato dal Comitato dei pendolari della linea Adria-Mestra che ha invitato amministratori locali, studenti e genitori

Adria-Mestre, il cruccio dei pendolari

Sabato scorso in sala convegni di Palazzo Danielato a Cavarzere, il Comitato pendolari della linea ferroviaria Adria-Mestre ha organizzato un’assemblea pubblica dedicata a iscritti, pendolari della tratta, studenti delle scuole superiori di Adria e Cavarzere e loro genitori, amministrazioni locali e limitrofe alla linea e cittadinanza interessata a partecipare. Erano presenti il sindaco di Cavarzere, Henri Tommasi, l’assessore ai Lavori pubblici Cinzia Frezzato, il presidente del comitato Emanuele Sarto, il vicesindaco di Piove di Sacco Lucia Pizzo e la vicepreside dell’Ipsia “Marconi” di Cavarzere, Frediana Fecchio.

Lucia Pizzo ha fatto un intervento a proposito del disagio che verrà a crearsi quest’estate quando Sistemi Territoriali sospenderà il servizio, dal 28 luglio al 2 settembre, per la manutenzione della rete. “Sicuramente sarà un disagio non tanto per gli studenti, quanto per i lavoratori - ha sottolineato Pizzo -l’idea sarebbe quella di abolire queste littorine a gasolio e introdurne di nuove ad energia elettrica, ma il costo è tale da non permettere questa alternativa che darebbe maggiore tranquillità alla linea ferroviaria e tutti i suoi frequentatori”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl