you reporter

Porto Viro

I cimeli dei Free Bikers a San Giusto

Oggetti e video raccolti durante i viaggi effettuati in tutto il mondo dai cicloamatori bassopolesani

I cimeli dei Free Bikers a San Giusto

Una mostra davvero suggestiva quella che i Free Bikers hanno allestito all’oratorio salesiano “San Giusto” di Porto Viro l’1 maggio scorso, in occasione della festa dedicata all’oratorio. Le testimonianze raccolte nei viaggi dei quattro cicloamatori polesani, Mario Mantovan, Vincenzo Mancin, Mauro Garbin e Vittorio Cacciatori, tra filmati video e gli oggetti più svariati, sono stati esposti al centro salesiano che, l’1 maggio, ha aperto le sue porte per la festa annuale.

Grandissima la partecipazione all’evento, oltre duemila ospiti hanno fatto capolino nella struttura guidata da don Nicola Munari. Tra i tanti eventi, la possibilità di ammirare i cimeli raccolti dai Free Bikers durante i loro viaggi, l’ultimo in Thailandia, gli altri in Vietnam, nella west coast degli Stati Uniti per risalire fino alla prima uscita, quella in bici lungo la Destra Po fino al lago di Garda, di venti anni fa. E ancora per le più belle ciclabili in Europa, o fra gli emigrati Veneti del Brasile nel Rio Grande do Sul, in Patagonia e a Cuba.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl