you reporter

Il personaggio

Vittorino, una vita per lo sport

Lo storico dirigente ciclistico premiato con la stella d’oro al merito del Coni. “Ma ora asfaltateci le strade”.

Vittorino, una vita per lo sport

Alto riconoscimento del Coni, per Vittorino Gasparetto, socio fondatore della società ciclistica Emic di Bosaro. Lunedì scorso, nel corso del gran galà dello sport che si è tenuto a Verona, Gasparetto è stato infatti insignito della stella d’oro al merito sportivo, conferitagli dal presidente nazionale del Coni Giovanni Malagò.

Per Gasparetto, da oltre 40 anni in prima fila, non soltanto nell’organizzazione degli eventi sportivi e ciclistici ma anche nell’educazione delle giovani generazioni (è stato referente a livello nazionale del progetto di educazione stradale “Pinocchio in bicicletta” della Fci), una grandissima soddisfazione.

“Con questa onorificenza - ha scritto il presidente nazionale del Coni Malagò - vogliamo esprimere a Vittorino Gasparetto profonda riconoscenza per la generosa collaborazione e l’impegno dedicati allo sport in tanti anni di servizio. Mi congratulo profondamente, augurando che nel prosieguo dell’attività dirigenziale possa conseguire ulteriori traguardi e soddisfazioni”. “Quello che faccio, lo faccio per passione”, le parole, a caldo, di un emozionato Gasparetto.

A proporlo per l’onorificenza, nei primi mesi dell’anno, sono stati sia il presidente veneto della Federazione ciclistica italiana Igino Michieletto, che il numero uno nazionale Renato Di Rocco.

A fianco della soddisfazione, però, non manca - da parte di Gasparetto - un appello alle istituzioni. E dopo che, lo scorso weekend la sua Bosaro Emic ha dovuto rattopparsi da sola le strade di Borsea, piene di buche, per consentire il regolare svolgimento della quinta edizione del trofeo Commercianti la Piazza, questo non può che riguardare lo stato degli asfalti: “Per i ciclisti la palestra è la strada, e questa deve essere in ordine. Già siamo in una provincia in cui è difficile fare le cose, se poi ci troviamo a dover fare i conti con strade disastrate, tutto si complica ancora di più”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl