you reporter

Rugby Top 12

Dieci, Cento, Mille Bersaglieri!

Franco era in classe con Zambelli alle elementari

La corsa ai biglietti per la finale di sabato prossimo tra Kawasaki Robot Calvisano e Femi Cz Rugby Rovigo Delta è iniziata nella mattinata di mercoledì.

Alle 9.37, i primi biglietti sono stati venduti a due ragazzi che sono arrivati da Cento di Ferrara, Luca e Giovanni: “Siamo qua a Rovigo dalle sette e mezza di questa mattina - spiegano - ci siamo affrettati perché volevamo essere i primi a trovare i biglietti disponibili e credo che alla fine ce l’abbiamo fatta. Ovviamente il nostro tifo è tutto per la Femi Cz Rugby Rovigo e la speranza è che i Bersaglieri portino a casa questo scudetto, perché ce lo meritiamo appieno”.

In fila c’è anche il lendinarese Luigi, che racconta: “Ho giocato per ben quattro anni a Rugby da giovane e devo dire che mi sono sempre divertito, ma la passione per questo sport risale da quando ero bambino. E’ difficile fare un pronostico sulla finalissima, si affronteranno due squadre molto forti. Al tempo stesso spero che vinca il Rovigo, se lo meriterebbe per le belle emozioni che ha regalato quest’anno e per la determinazione che ha messo ogni giocatore” afferma Luigi.

Non sono mancate le curiosità tra le persone che hanno preso un biglietto.

Curiosa la storia di Franco, ex compagno di classe del presidente Francesco Zambelli, che dichiara: “Ho iniziato a seguire il rugby proprio con Francesco ancora prima dell’alluvione e non mi sono mai stufato, ho perso il conto delle finali che sono andato a vedere. Siamo meno favoriti della formazione bresciana, in quanto loro giocano in casa, ma in ogni caso daremo il massimo per conquistare il tricolore”.


Sulla "Voce" di giovedì 16 maggio l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl