you reporter

LENDINARA

In tre minuti rubano 15mila euro

Settimo assalto alla tabaccheria del centro commerciale Base. Rassegnato il titolare

In tre minuti rubano 15mila euro

“Io abito qui vicino. L’allarme è collegato alla Civis. Mi hanno chiamato e sono corso. Nulla da fare: avevano già fatto tutto. In tre minuti”. Tre minuti, 180 secondi, nel corso dei quali, nell’ordine, i malviventi hanno: forzato la porta esterna del centro commerciale Base a Lendinara; distrutto la porta della tabaccheria; sradicato un cambiamonete con tanto di forziere; razziato contanti e tabacchi. Bottino complessivo nell’ordine dei 15mila euro, computo al quale dovranno essere aggiunti anche i danni provocati dall’incursione.

“E’ la settima volta, negli anni, che vengono”, commenta amareggiato Fabio Eugenio Faccioli, il titolare del negozio. Una volta scoperto quanto accaduto, sul posto sono accorsi i carabinieri della stazione locale. Erano circa le quattro di notte. Le indagini sono attualmente in corso.

Non è il primo furto che viene segnalato, nell’ultimo periodo, a Lendinara. Ci sono state altre incursioni in esercizi cittadini. Nessuna di queste, però, di questa portata. La sensazione è che si sia di fronte a una incursione mirata, da parte di ladri che sapevano benissimo quale fosse il “Bersaglio grosso”. Non si sono, poi, tirati indietro al momento di aprire anche i cassetti della tabaccheria, per cercare contanti e fondo cassa, pure portati via.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl