you reporter

Il caso

Giardini chiusi, la polemica è social

La consigliere Fabian: “Affidiamoli a chi possa far manutenzione e avere un po’ di guadagno”

Giardini chiusi, la polemica è social

E’ polemica sull’apertura dei giardini pubblici di Largo Alcide De Gasperi: sembra infatti che non vengano rispettati gli orari di apertura esposti nel cancello d’entrata. Pare che da tempo le cose stiano andando in questo modo, sui social le proteste non erano mancate. E martedì scorso un cavarzerano, recandosi ai giardini, ha trovato il cancello chiuso da una catena. Così ha immortalato tutto con una foto che riprendeva il suo orologio, il quale segnava le 16.49, quando invece l’orario a maggio prevede l’apertura alle 8 e la chiusura alle 18.30.

La consigliera di maggioranza Elisa Fabian su Facebook commenta: “Perché come amministrazione non si pensa ad una nuova forma di gestione del parco pubblico comunale dei ‘giardinetti’ vicino alla zona abitativa dei ‘trenini’? Alla luce del fatiscente e pericoloso stato delle aree gioco per bambini e lo scarso utilizzo dell’area da parte dei cittadini di Cavarzere, perché non pensare ad una convenzione per affidamento dell’area verde pubblica vincolata ad un’ottimale manutenzione e offerta di servizi (ad esempio orari di apertura più idonei, animazione e manifestazioni per i bambini e gli adulti, cosicché possa esser un bene usufruibile e non solo un costo per la comunità”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl