you reporter

Il grande referendum

Vota il campione, le stelle in passerella

Questa mattina alla "Fattoria" la festa finale della kermesse con le premiazioni ai migliori delle classifiche. Riconoscimenti anche a cinque società speciali. Tutte le foto.

01/06/2019 - 18:53

Una grande kermesse per tutto lo sport polesano. Grande successo, questa mattina, a partire dalle 11, al centro commerciale La Fattoria di Borsea (Rovigo), in occasione della festa finale di “Vota il campione”.

Una 14ª edizione di successo, che questa mattina si è conclusa tra premiazioni e sorrisi sul palco della galleria centrale della Fattoria.

In tantissimi erano presenti per poter vedere premiati gli atleti e le società più votati attraverso il nostro referendum, nonchè i sodalizi sportivi che si sono distinti nel corso di questa stagione agonistica, terminata da poco o in dirittura d’arrivo. Tarè Miriam Bergamo, atleta della società Discobolo Rovigo, è stata premiata come la campionessa più votata in quanto ha ottenuto 1.838 preferenze. A lei il titolo di “Campione del 2019” in quanto sportiva più votata. L’atleta della Discobolo, molto contenta ed emozionata per il trionfo, si è così aggiudicata la crociera di una settimana per due persone grazie a Fulvia Tour, agenzia viaggi di Adria.

Nella 14ª edizione ci sono state tre classifiche: “Atleti calcio”, “Atleti altri sport” e “Società sportiva”. Ogni lettore in questi mesi ha potuto esprimere le sue preferenze. Ecco le classifiche definitive con i migliori arrivati che sono stati premiati oggi.

Classifica atleti calcio 1° Enrico Maria Malachin (Cadidavid) 1.021 preferenze; 2° Andrea Menotti (Gs Duomo) 152; 3ª Aurora Avanzo (Pulcini Baricetta) 113 punti; 4° Matteo Natali (Polisportiva Granzette) 65; 5° Filippo Bellinello (Giovanissimi Rovigo) 34; 6° Alberto Boreggio (Adriese) 10. Primo, secondo e terzo classificato hanno ricevuto la coppa e una gift card da spendere nei negozi all’interno della Fattoria aderenti all’iniziativa. A quarti, quinti e sesti della classifica, è stato consegnato il riconoscimento della pergamena con menzione d’onore e un abbonamento gratis alla “Voce”, cartaceo, per un mese.

Classifica atleti altri sport 1ª Tarè Miriam Bergamo (Discobolo Rovigo) 1.838 voti preferenze; 2ª Gaia Ferrante (calcio a 5 femminile At Centro Riparazioni) 1.021; 3° Federico Cadore (Basket di Costa di Rovigo) 290; 4° Siro Albertin (Podisti Adria) 143; 5ª Camilla Felisati (Rovigo Volley) 92; 6ª Maddalena Natali (Pallavolo Polesella) 65. Primo, secondo e terzo classificato hanno ricevuto la coppa e una gift card da spendere nei negozi all’interno della Fattoria aderenti all’iniziativa. A quarti, quinti e sesti della classifica, è stato consegnato il riconoscimento della pergamena con menzione d’onore e un abbonamento gratis alla “Voce”, cartaceo, per un mese.

Classifica finale società sportive Ha trionfato, conquistando il gradino più alto del podio, la Discobolo Atletica Rovigo che ha ottenuto 1.739 tagliandi. Il sodalizio di atletica leggera ha battuto la società di calcio a 5 femminile e maschile At Centro Riparazioni che ha ottenuto 1.021 voti. La Discobolo Rovigo si è aggiudicata così il premio speciale riservato alla società sportiva più votata, ovvero una fornitura di materiale o abbigliamento sportivo da parte del negozio Macron Store Rovigo.
Anche quest’anno è stata un’edizione di successo: la somma totale dei voti arrivati in redazione è di 8.760 tagliandi.

E’ importante sottolineare che la nostra iniziativa si avvale degli importanti patrocini della provincia di Rovigo, del Comune di Rovigo, del Coni e della Figc. Importanti anche i nostri partner, ovvero Fulvia Tour, il centro commerciale la Fattoria e Macron Store Rovigo.

Anche in questa 14ª edizione della kermesse, una giuria tecnica ha scelto cinque campioni di qualità, ovvero cinque sodalizi che nel corso della stagione si sono distinti. I cinque campioni sono stati premiati proprio questa mattina alla Fattoria, in occasione della festa finale del referendum.

La giuria tecnica era composta da: Marco Cavallaro della Fattoria; Nicola Guarnieri dell’agenzia viaggi Fulvia Tour; Fabio Boreggio di Macron Store Rovigo; Luca Pastorello, delegato provinciale della Figc di Rovigo; Natascia Vianello, presidente della Fipav di Rovigo. I cinque giurati questa mattina sono stati omaggiati con una pergamena (Rino Bedendo ha rappresentato la Fipav in sostituzione di Natascia Vianello).

Ecco i cinque campioni ovvero le società polesane che sono state scelte dalla giuria tecnica e sono state premiate ieri con una targa:

Cipriani Nuovo Basket Rovigo, la squadra di pallacanestro che, dopo un grande campionato di Promozione maschile, ha lottato fino all’ultimo nei play off per la promozione in Serie D, uscendo a testa alta solo contro il Martellago;

Alva Inox Volley, squadra di pallavolo maschile di Porto Viro che ha ottenuto la promozione in Serie A3, riuscendo ad arrivare nell’olimpo della pallavolo nazionale grazie ad un ottimo campionato, passando per i play off;

Pettorazza Calcio, la squadra che ha stravinto il campionato di calcio di Seconda categoria, girone H, ottenendo la promozione in Prima categoria;

Scardovari Calcio, un’altra squadra polesana che ha stravinto il campionato di Prima categoria, girone D, ottenendo il salto in Promozione, e arrivando anche in finale di Coppa Veneto;

Rugby Rovigo Delta, la punta di diamante del movimento sportivo polesano, il gioiello, la storia, che, dopo aver disputato un ottimo campionato di Top 12, ha giocato la finale per lo scudetto perdendo purtroppo contro il Calvisano, ma sconfitta a testa alta.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl