you reporter

Politica

Munari: “Fusione? Paura di perdere la carega”

Il capogruppo dell Lega, Munari: “Ecco il motivo per il quale Tommasi e la sua maggioranza non hanno voluto parlare di fusione"

Munari: “Fusione? Paura di perdere la carega”

Un anno fa si è tenuto il consiglio comunale durante nel quale l’opposizione aveva portato un ordine del giorno sulla possibile fusione di Cavarzere con il comune di Cona. Ordine del giorno che non fu votato e argomento accantonato senza confronto alcuno. “Avevamo portato l’ordine del giorno per provare a iniziare l’iter della fusione con Cona - spiega Pierfrancesco Munari, consigliere di minoranza e capogruppo della Lega - in quanto sapevamo che sarebbe stato un bene per le comunità di Cavarzere e di Cona, che unendosi sotto un unico comune avrebbero avuto maggiore forza decisionale sia a livello provinciale che regionale. Avemmo potuto avere maggior voce in capitolo, visto che nella bassa veneziana non c’è alcun rappresentante in Regione”.

Munari sottolinea il risultato ottenuto alle recenti elezioni europee. “E’ stato un risultato chiaro che ha fatto capire quella che è la tendenza a Cavarzere - le parole di Munari - e anche il motivo effettivo per il quale la stessa amministrazione comunale in carica non ha voluto questa fusione: se a maggio fossimo andati alle elezioni amministrative del nuovo comune, quasi certamente non sarebbero stati confermati alla guida del comune”. “Se il prossimo sindaco di Cavarzere sarà della coalizione di centrodestra o comunque della Lega, allora la priorità sarà proprio iniziare l’iter per la fusione - conclude Munari - per far nascere una comunità più forte e rappresentativa ed essere più ascoltati nelle sede opportune”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl