you reporter

Badia Polesine

Al Crab ti portano i volontari

Per tre giorni alla settimana trasporto degli anziani e dei disabili al Crab e ritorno a casa

Al Crab ti portano i volontari

Ottima partenza per il progetto “Ancescao per tutti: al Crab… andata e ritorno!”. L’iniziativa proposta dal Centro ricreativo per anziani di via Cigno, selezionata e cofinanziata a livello nazionale da Ancescao, ha riscosso un notevole successo in questi primi mesi di attività. Grazie alla collaborazione con l’Anc-Nucleo di volontariato e protezione civile “Polesine”, il Crab ha potuto mettere in piedi un servizio privato di trasporto sociale gratuito, diurno e serale, dedicato ai propri soci non autosufficienti o con disabilità.

Un servizio attivo per tre giorni alla settimana, che collega il domicilio del socio con il Crab e viceversa. A fare il punto del progetto è stato in questi giorni il presidente del centro Riccardo Dal Ben, spiegando come l’iniziativa rappresenti una grande opportunità per tutti quei soci impossibilitati a frequentare agevolmente il centro sociale ed a partecipare alle oltre 250 iniziative proposte nel corso dell’anno.

Il progetto è un orgoglio del Crab - ha detto il presidente dell’associazione - è iniziato a febbraio e sarà attivo fino a novembre. Ad oggi sono stati effettuati 44 viaggi, per un totale di circa 350 presenze, e ci piacerebbe quindi aumentare servizio con un ulteriore giro”. Scopo dell’iniziativa è quello di superare le distanze territoriali e le difficoltà di accesso: l’invecchiamento dei soci e l’impossibilità di guidare o farsi accompagnare possono infatti portare alla rinuncia alla frequentazione al centro, fattore a cui segue un senso di esclusione sociale e di isolamento.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl