you reporter

Turismo

Iat alla Pro loco di Donada

Il comune l’ha affidato fino al 30 settembre con un contributo spese di 4mila euro

Iat alla Pro loco di Donada

Rinnovato con la Regione Veneto l’accordo per lo Iat di Porto Viro che è stato affidato alla Pro loco di Donada.

Il comune di Porto Viro ha riconosciuto all’associazione presieduta da Antonella Ferro una somma di 4mila euro per le spese di gestione per fornire e formare il personale che gestirà il punto Iat del comune, che si trova in piazza Matteotti 3.

Verrano liquidate in tre tranche da 2mila, 1.200 e 800 euro dall’affidamento al termine del servizio (da oggi al 30 settembre).

La lettera di rinnovo dell’accordo per lo Iat con la Regione Veneto è stato rinnovato per ulteriori tre anni e prevede la possibilità per il soggetto gestore di stipulare apposite collaborazioni con soggetti privati per la gestione di attività di informazione ed accoglienza. 

I servizi garantiti di accoglienza e informazione saranno garantiti sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18. Inoltre ci sarà la possibilità di apertura e visita in ogni altro giorno concordato con l’amministrazione comunale in caso di eventi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl