you reporter

Calcio mercato

Corradin, i fratelli si dividono

Colpo di scena, Mirco rimane a Scardovari. Il fratello Mattia va al Mesola. L’attaccante Lezzoli e il portiere Tomasi verso Porto Viro.

Corradin, i fratelli si dividono

Si separano dopo un’era trascorsa insieme, dopo anni vissuti con la stessa maglia. Nuovo colpo di scena nella telenovela Corradin, che ha tenuto con il fiato sospeso i tifosi di Scardovari e Mesola nelle ultime settimane. L’annuncio ufficiale arriva direttamente dal ds Nazzareno Vendemmiati: “Mirco Corradin rimarrà a Scardovari. Il presidente Stefano Panoda e il vice Raffaele Riondino hanno voluto fortemente che l’attaccante restasse in gialloblù. Io e il mister Fabrizio Zuccarin siamo felicissimi” spiega l’ex regista e attuale direttore sportivo dei Pescatori.

Il fratello maggiore, Mattia, ha già fatto i bagagli e si è trasferito al Mesola (Promozione). Qui, in terra ferrarese, avrebbe dovuto ricongiungersi a Mirco, che invece ha giurato nuovo amore allo Scardovari.

Il Mesola non ha comunque perso un tempo e, per sostituire Corradin junior, ora ha messo in pole position l’attaccante Mattia Veronesi. Un’altra trattativa condotta dal ds Biondi è quella relativa al centrocampista Luis Felipe Tecame, classe ‘87 che dal Gallo si potrebbe trasferire al Mesola.

Il Porto Viro (Promozione) è impegnato a costruire la squadra praticamente da zero, dopo le numerose partenze estive. I gialloblù sono vicinissimi al portiere Matteo Tomasi (ex Fiessese, Badia, Fulgor Crespino e Scardovari). Una pista caldissima in attacco è Nicola Lezzoli. Il bomber ex Ariano Estense e Papozze ha voglia di tornare protagonista in Polesine, l’avventura in Promozione al “Comunale” lo stuzzica parecchio.

Rimaniamo sempre in Promozione. Il Badia completa l’organico, riaccoglie a casa il laterale Enrico Travaglini e preleva il centrocampista Enrico Prando. I due giocatori lasciano l’Union Vis e ritrovano a Badia proprio il tecnico Thomas Bonfante. Inoltre, il ds Damiano Susto ha definito dall’Este gli ingaggi dei fuoriquota Francesco Coviello (attaccante classe 2002), Riccardo Caldieron (laterale del 2002) e Lucas Correia Bento, centrocampista leva 2000.

L’esterno di centrocampo Andrea Munari (ex Pontecchio, Bosaro e Canalbianco) ha accettato il corteggiamento della Giovane Italia Polesella, che continua a rafforzare l’organico in vista del campionato di Terza categoria.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl