you reporter

Porto Viro

Il piano asfalti diventa realtà

Cantiere sull’asse via Contarini-Battisti. E sarà consolidata via Savoia, soggetta a smottamenti. Sistemazione anche per la zona industriale.

Il piano asfalti diventa realtà

01/08/2019 - 18:25

Due lotti di asfaltature, da 750mila euro l’uno, per migliorare la viabilità a Donada e a Contarina. E poi un ulteriore intervento, da 400mila euro a carico di un’azienda privata, per sistemare la zona industriale, che oggi versa in condizioni di assoluto degrado.

A Porto Viro, presto, si respirerà odore d’asfalto. Merito del milione e mezzo di euro ricavato dall’avanzo di amministrazione dello scorso anno, che il consiglio comunale - giovedì scorso - ha deciso di destinare alla sistemazione delle strade. Ma non solo: perché a contribuire al piano asfalti del Comune di Porto Viro sarà anche Finpesca, in attuazione di un accordo pubblico-privato.

A Contarina, il cuore dell’intervento di riqualificazione riguarderà l’asse costituito da via Cesare Battisti e via Contarini, con le relative strade adiacenti, oltre ad alcune vie del centro della località. In parallelo, un finanziamento regionale da 250mila euro consentirà anche la sistemazione di via dei Sette Mari.

A Donada, invece, dopo la sistemazione di via Gorghi e via Roma si proseguirà con l’asfaltatura della loro ideale prosecuzione, quella via Savoia che porta a Borgo Mimose e da qui verso il Po di Levante. La strada soffre di un grosso problema di smottamenti, determinato dalla presenza di torba nel livello sottostante, e sarà sistemata una volta per tutte. Nel piano, anche l’asfaltatura di tutta una serie di altre strade nella zona di Donada.

Inoltre, sarà realizzata in modo definitivo la rotatoria di via IV Novembre, oggi provvisoria e costituita da new jersey bianchi e rossi. Sistemazione in vista, poi, anche per via Salici.

Ma l’asfalto arriverà anche in zona industriale, grazie all’accordo con Finpesca che, in ampio di un ampliamento del sito produttivo (già realizzato) si era impegnata a restituire opere compensative per circa 400mila euro. L’intervento sarà diviso in tre lotti da poco meno di 150mila euro, e consentirà di aggiustare i piazzali di via delle Industrie e asfaltare tutta la zona che oggi (e da un bel po’ di tempo) versa in una situazione di forte degrado, con vere e proprie voragini sulla strada.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Natale con i nostri TESORI
Polesine i nostri primi 70 anni

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl