you reporter

Lusia

Un nuovo velox sulla Regionale

All’incrocio tra la Sr88 e Villanova sarà realizzata una rotatoria: la pagheranno le multe

Un nuovo velox sulla Regionale

Una nuova rotatoria ma - soprattutto - due nuovi autovelox. E’ quanto è emerso dall’ultima seduta del consiglio comunale di Lusia, che ha trattato anche l’assestamento di bilancio e la mozione sul riordino delle Province. L’aula, nella seduta di mercoledì, ha però in particolare approvato lo schema di accordo tra con Lendinara e Villanova del Ghebbo per la realizzazione di una rotatoria tra la Regionale 88 la Provinciale che collega Villanova a Lusia. Un progetto importante sia per la gestione controllata di un punto altamente trafficato e a rischio incidenti sia per la somma messa in campo dai Comuni partner per il finanziamento.

Lusia e Lendinara parteciperanno con 50mila euro ciascuno, mentre quote più consistenti saranno a carico di Villanova del Ghebbo e della Regione Veneto. Sempre in zona rotatoria, senza che sia stato ancora individuato il punto esatto, verrà posto un autovelox in entrambi i sensi di marcia i cui introiti andranno a rinvigorire le casse di Lusia e Villanova ossia dei comuni che si divideranno le spese dell’istallazione e del funzionamento dei macchinari. “Con i proventi sistemiamo le strade dei nostri comuni - spiega il sindaco di Lusia Luca Prando - c’è già l’autorizzazione da parte della prefettura, è un iter che porterà avanti il comune di Villanova con il sostegno di Lusia; adesso andranno avanti gli appalti”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl