you reporter

Calcio dilettanti

Coppa Veneto, parte l'avventura

Ecco tutte le gare in programma del trofeo regionale

Coppa Veneto, parte l'avventura

Un sogno chiamato Coppa Veneto, le polesane sperano di arrivare fino in fondo alla competizione e alzare al cielo il prestigioso trofeo.

Domenica 25 agosto, tranne la Terza categoria, comincerà ufficialmente la stagione 2019-2020 per tutte le altre formazioni dalla Promozione alla Seconda. Scatta la Coppa Veneto, ma solo la prima classificata di ogni gruppo volerà alla fase successiva.

Le prime due giornate si giocheranno 25 agosto e 1 settembre, con fischio d’inizio alle 17, mentre il terzo e ultimo turno si terrà mercoledì 18 settembre (le gare inizieranno alle 20.30).

Promozione Il Badia, inserito nel girone 4, affronterà all’esordio gli scaligeri dell’Aurora Cavalponica. Poi i biancazzurri di Bonfante accoglieranno il 1 settembre il Cologna e chiuderanno il girone il 18 settembre, sempre in casa, contro i berici del Sitland Rivereel, dove militano i grandi ex Petrosino e Trovò. Nel gruppo 13 Porto Viro-Piovese e Scardovari-Azzurra Due Carrare in agenda la prima giornata.

La seconda giornata vedrà affrontarsi Azzurra Due Carrare-Porto Viro e Piovese-Scardovari. Terza e ultima serata il 18 settembre, con le partite Piovese-Azzurra Due Carrare e il sentito derby Scardovari-Porto Viro.

Prima categoria Nel girone 14 l’unica polesana ai nastri di partenza è la matricola Granzette, inserita nel mini raggruppamento con Bassa Padovana, Colli Euganei e Aqs Borgo Veneto. Nel girone 16, invece, la padovana Villa Estense sfiderà le nostre Rovigo, Fiessese e Union Vis. Fuochi d’artificio nel girone 17 con Cavarzere, Pettorazza, Loreo e Tagliolese (che si sfideranno subito domenica 25).

Seconda categoria Qui c’è l’imbarazzo della scelta, ben 17 le polesane che cercheranno la qualificazione. Nel girone 24 si comincia con Altopolesine-Ficarolese e sull’altro campo Stientese vs Villanovese. Nel gruppo 25 sgomitano Duomo, Canalbianco, Grignano e Frassinelle. Nel girone 26 molto equilibrio con ai nastri di partenza Ca’ Emo, Papozze, Polesine Camerini e Zona. Nel gruppo 27 il Crespino Guarda Veneta sulla carta è favorito per la qualificazione, ma attenzione a Boara, Union San Martino e Medio. Il Beverare è stato invece dirottato nel lotto 28, assieme alla matricola Borgoforte, Virtus Agna e Junior Anguillara.

Sulla "Voce" di martedì 20 agosto una pagina intera con i calendari.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl