you reporter

Lendinara

Rifiuti, ora guardie anti-incivili

Le pattuglie vigileranno contro l’abbandono selvaggio su strada e nelle aree verdi

Rifiuti, ora guardie anti-incivili

Ancora rifiuti abbandonati a Lendinara.

Continuano, sui social, le segnalazioni della maleducazione di alcuni cittadini, che proprio non la smettono di lasciare i loro rifiuti in luoghi pubblici, seppur poco frequentati, in mezzo al verde.

E’ così per via Arzarello Basso, fortunatamente pulita con solerzia da un cittadino, e per via Creare, che conta tra i rifiuti addirittura una valigia.

“Sono dieci anni che abbiamo la raccolta differenziata. Basta telefonare e passano a ritirare mobili e quant’altro. Chi fa questo è semplicemente un criminale e dovrebbe essere punito per inquinamento ambientale”, commentano indignati alcuni cittadini. Altri ricordano come sia possibile segnalare queste situazioni al comune tramite l’app Municipium, l’app ufficiale per amministrazioni aperte ai cittadini: un facile accesso a comunicazioni, informazioni di protezione civile, sondaggi e tutti i servizi comunali interattivi, in particolare la possibilità di fare segnalazioni.

Sulla "Voce" di martedì 20 agosto l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl