you reporter

L’Iniziativa

Tornano i sapori dell’Euromercato

Il Corso e le piazze pronte ad accogliere oltre 120 espositori, di cibo di strada e artigianato

Tornano i sapori dell’Euromercato

 I sapori dell’Europa, e non solo, sono pronti a fare tappa a Rovigo, dal 31 agosto a primo settembre in città torna EuroRovigo.

Manca una settimana a sabato 31 agosto, giornata che segna lo sbarco dell’Euromercato. Per tre giorni la città ed il suo centro si trasformeranno in un caleidoscopio di profumi, gusti e sapori internazionali, a cominciare dal classico “street food”, ovvero il cibo di strada, fino ai prodotti tipici dell’artigianato.

Una mostra enogastronomica, giunta alla 14esima edizione, e non solo, vista la presenza di circa 120 operatori provenienti da diverse regione italiane, oltre alla partecipazione di molti stand provenienti da alcuni Paesi dell’Europa e del mondo.

L’invasione dei prodotti culinari e artigianali tipici di ogni Paese rappresentato si snoderà lungo le vie del centro tra Corso del Popolo e piazza Vittorio Emanuele per un tour mondiale non da non perdere. Tantissime e di tutti i tipi le proposte delle strutture del Mercato europeo che, con i loro sapori e colori internazionali, trasporteranno il cuore di Rovigo nel centro dell’Europa, e non solo perché permetteranno di viaggiare con il pelato e la mente oltreoceano. E poi artigianato, prodotti tipici, passando per la possibilità di poter gustare le prelibatezze culinarie provenienti da tutto il mondo, salate e dolci per accontentare il gusto di tutti.

Grazie a questa pacifica e festosa invasione colorata la città si presenterà, lungo le tre intense giornate come piazza cosmopolita dove sventoleranno le bandiere di Francia, Austria, Germania, Paesi Bassi, Spagna ma anche Ecuador, Tunisia, Messico. Argentina e Brasile.

I pezzi forti arrivano ovviamente dalla ristorazione: l’autentica paella valenciana cotta in enormi padelle, picanha e churrasco brasiliani, passando per i nachos, tacos e burritos direttamente dal Messico, le immancabili crepes olandesi, la birra artigianale belga, l’asado argentino e molto altro ancora.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl