you reporter

VILLADOSE

Una discarica lungo il Ceresolo

La richiesta ai Comuni: un impianto di videosorveglianza per controllare gli accessi alla strada.

Una discarica lungo il Ceresolo

Ancora rifiuti pericolosi abbandonati in campagna, lungo l’argine del Ceresolo, tra Villadose e Sarzano. A segnalarlo è il Wwf, che - due giorni fa - ha scoperto un nuovo ammasso di rifiuti, speciali e solidi urbani, in una piazzola lungo l’argine destro del fiume. Immediatamente, l’associazione ambientalista ha preso carta e penna e ha scritto - oltre che al sindaco - al gruppo Forestale dei carabinieri di Rovigo, per segnalare l’accaduto.

Conseguente le richieste alle autorità competenti: “Provvedere a rimuovere i rifiuti e prendere dei provvedimenti affinché la situazione non abbia a ripetersi. Ci permettiamo in proposito di avanzare un suggerimento - dicono dal Wwf - nonostante la piazzola in questione si trovi in zona poco frequentata e che ben si presta allo scarico abusivo, questa è accessibile solo dalla strada arginale. Un sistema di videosorveglianza che controlli i flussi di mezzi nei due sensi di circolazione potrebbe fungere da deterrente nei confronti dei malintenzionati”.

Il Wwf - infine - si dice comunque pronto “per coadiuvare l’attività di ripulitura e controllo del sito, anche attraverso iniziative congiunte con lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica locale”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl