you reporter

GAIBA

Nuovo doposcuola, iscrizioni boom

Il servizio pomeridiano attira tanti alunni dai paesi vicini e persino dal ferrarese.

Nuovo doposcuola, iscrizioni boom

L’amministrazione comunale di Gaiba ha incontrato i genitori dei bambini della scuola primaria Dante Alighieri. Scopo dell’incontro, la presentazione delle proposte del cosiddetto doposcuola, rinominato “servizio educativo-didattico pomeridiano” per i bambini del plesso di Gaiba. Le attività saranno svolte dalla cooperativa Titoli Minori.

Questo servizio avrà un costo per le famiglie, sia residenti a Gaiba che in altri paesi, di 40 euro ad iscritto e partirà dal mese di ottobre. Durante la serata è intervenuto anche Gino Furini, del direttivo di Rovigo dell’Associazione Genitori, che si è reso disponibile per promuovere alcuni progetti in collaborazione con i genitori e l’amministrazione di Gaiba.

“Siamo felici di poter cominciare un nuovo percorso con la scuola primaria Dante Alighieri di Gaiba - ha affermato il sindaco Nicola Zanca - l’offerta che abbiamo progettato in questi mesi insieme a Guido Bottura, ai genitori degli alunni ed ai responsabili del Comprensivo di Stienta è improntata sulla qualità e la molteplicità delle attività per offrire ai bambini un’ulteriore opportunità di crescita e di sviluppo in collaborazione. La quota ridotta di iscrizione è coadiuvata da un contributo del Comune di Gaiba, al fine di incentivare le iscrizioni e trasferimenti nel plesso di Gaiba. Ad ora registriamo richieste di trasferimento di alunni anche dalla provincia di Ferrara”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl