you reporter

Lendinara

Rigenerazione urbana grazie a Opplà Handmade

Creato un circuito di espositori che vanno a riqualificare i negozi sfitti

Rigenerazione urbana grazie a Opplà Handmade

E’ partita la tanto attesa seconda esperienza di Opplà Handmade in Fiera per questo 354esimo Settembre Lendinarese. “Abbiamo avuto un incremento nelle richieste e abbiamo pensato di coinvolgere la città come mezzo di rigenerazione urbana”, avevano precisato Silvia Pellegrini e Lorenza Minzoni di Id&m, il gruppo che ha creato la manifestazione insieme all’amministrazione di Lendinara.

Abbiamo creato un circuito di espositori che vanno a riqualificare i negozi sfitti. L’Idea iniziale era di coinvolgere via Cavour, per fare un unico percorso dalla fiera delle piazze alla fiera del luna park, ma poi l’alto numero di richieste ci ha permesso di pensare anche a via Varliero e via Battisti. Non ci inventiamo nulla di nuovo, iniziative simili sono interventi per il rilancio dei centri storici del Veneto”. “Gli espositori cureranno la pulizia dei negozi per un mese, come viene fatto in via Varliero, mantenendo così vetrine curate e abbellite, non più in stato di abbandono”, dice Sandra Ferrari, assessore uscente, che l’anno scorso aveva promosso la nascita di questa novità per la fiera di Lendinara. Si è svolto quindi a Lendinara il primo week end della manifestazione Opplà in Città. Il progetto di ID&M Consulting, start up innovativa di Rovigo, e la lendinarese Stefania Zilli, applica gli indirizzi regionali sulla riqualificazione dei centri storici e ha visto lavorare in rete amministrazione comunale, Pro loco, i proprietari dei negozi sfitti del centro (in totale quattordici) e ben ventisette artisti e makers.

“La loro creatività è nuova attrattiva per gli amanti dell'arte e dell'artigianalità che potrà essere scoperta fino alla fine di settembre. Anche i commercianti stabili hanno colto l'opportunità pensando proposte e promozioni che possano far ritornare il visitatore anche successivamente al periodo fieristico, per creare condizioni di continuità commerciale”, ha detto Franco Fioravanti, nuovo assessore al commercio. “Ho visto persone commosse” ha aggiunto ancora Sandra Ferrari, “nel vedere la bellezza di un centro bello e popolato. Sono segnali che danno soddisfazione al grande e complesso lavoro che abbiamo fatto tutti”. Per tutta la durata della settimana della 354esima Fiera, i negozi di Opplà saranno aperti anche di sera. E' possibile scaricare la piantina del circuito cittadino degli artisti, dalla pagina Facebook ufficiale di Opplà Hand Made in Fiera, dove sono indicati tutti i nomi degli espositori.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl