you reporter

L'allarme

L’Ulss 3: “Salmonella nell’Adige”

Il Comune di Cavarzere vieta l’utilizzo dell’acqua per irrigare i campi, fino a nuovo ordine. Ma il rubinetto è ok

L’Ulss 3: “Salmonella nell’Adige”

Il batterio della salmonella è presente nell’acqua dell’Adige a Cavarzere: lo ha accertato ieri l’Ulss 3 Serenissima. E il vicesindaco, Paolo Fontolan, con un’ordinanza firmata immediatamente dopo aver ricevuto la comunicazione dell’azienda sanitaria, ha vietato l’utilizzo dell’acqua del fiume per irrigare i campi. Ma Acquevenete tranquillizza: l’acqua che scorre dai rubinetti è comunque potabile. L’epidemia di salmonella nelle acque del fiume, già riscontrata all’altezza di Anguillara, si estende dunque al territorio cavarzerano.

Lo dicono i test compiuti - proprio dopo l’allarme scattato sabato scorso nella bassa padovana, e su richiesta dello stesso Comune di Cavarzere - sull’acqua del fiume più a valle. Ieri, dunque, l’Ulss 3 Serenissima ha notificato al Comune di Cavarzere che i test compiuti dall’Arpav, tramite il proprio servizio di laboratorio di Venezia, non lasciano dubbi “circa l’effettiva presenza di salmonella in corrispondenza della stazione di campionamento numero 218”, ubicata proprio nel territorio comunale di Cavarzere.

L’amministrazione comunale di Cavarzere, dunque, martedì ha fatto sapere di aver “ricevuta formale conferma, in tarda mattinata, da parte del dipartimento di prevenzione dell’Ulss 3 che la presenza del batterio interessa anche il tratto di fiume nel territorio di Cavarzere”, e di aver di conseguenza emanato l’ordinanza con cui si vieta “la sospensione a scopo preventivo, con decorrenza immediata, dell’utilizzo delle acque superficiali del fiume Adige, a scopo irriguo per aspersione sulle colture ortofrutticole”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl