you reporter

Ficarolo

Magica serata tra arte, scienza e luna

Il presidente della biblioteca ha fatto gli onori di casa. Tra gli ospiti l’assessore Corazzari

Venerdì sera si è celebrata, nella sala delle Colonne di villa Giglioli a Ficarolo, una manifestazione dedicata allo spazio e alle stelle nel contesto della Notte bianca delle biblioteche, giunta alla nona edizione.

La clemenza di Giove pluvio e l’annunciata qualità del progetto di studio hanno favorito una straordinaria affluenza di pubblico.

In una villa magicamente illuminata gli allievi della scuola media hanno sviluppato il tema prefisso richiamando le strette connessioni fra l’arte, la scienza e la letteratura con la Luna, l’astro che da sempre evoca le considerazioni più romantiche.

Durante il prossimo anno scolastico, i ragazzi della scuola “Anna Frank” di Ficarolo avranno modo di implementare la ricerca che verrà poi svelata a primavera.

Risulta davvero encomiabile l’impegno profuso da studenti e docenti che, nei giorni precedenti, si sono riuniti più volte per individuare gli elementi guida del progetto per la “Notte bianca”.

Sulla "Voce" di domenica 8 settembre l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl