you reporter

Maltempo

Forte pioggia e disagi a Polesella

I residenti protestano

Forte pioggia e disagi a Polesella

Come in molti comuni del Polesine e delle province limitrofe, alcuni allagamenti si sono verificati anche a Polesella dopo il nubifragio che si è abbattuto in zona venerdì pomeriggio.

L’Arpav fa sapere che dal pluviometro di Frassinelle sono caduti 40 millimetri in circa un’ora. Questo potrebbe aver messo in difficoltà le reti fognarie nella ricezione della grande quantità di acqua, che si è accumulata in così poco tempo. A segnalare il problema a Polesella un cittadino che su Facebook ha postato un video.

Si vede l’area privata attorno alle abitazioni, completamente coperta da diversi centimetri di acqua nei pressi di piazza Matteotti. Immediati i commenti di altri residenti che fanno sapere che anche in altre zone, come ad esempio via Fantati, vi siano stati problemi di allagamento e come in altri casi sia stato sufficiente pulire i pozzetti dei tombini dalle foglie cadute.

Interpellato sulla questione interviene il sindaco Leonardo Raito che, pur non sottovalutando queste segnalazioni, cerca di dare alcune spiegazioni.

“Dopo il mega temporale ho fatto personalmente il giro del paese e non sono state segnalate ne a me ne all’ufficio tecnico allagamenti – spiega il primo cittadino - L’unico punto dove c’è stato accumulo (salvo dei garage interrati) è stato l’area di Arena spettacoli, che è un parcheggio, perché alcune foglie, che ho rimosso personalmente, ostruivano due o tre tombini”.

“Non intendo assolutamente sottovalutare il problema e la segnalazione - continua Raito - ma sarebbe opportuno capire se l’accumulo è dovuto alla situazione delle caditoie pubbliche o private. Venerdì alle 19 ho fatto il giro del paese comprese le due piazze di fianco al comune e ho trovato solo delle pozzanghere".

"Comunque, resta il fatto che è previsto un intervento importante con un investimento di 420mila euro, sulla tratta fognaria, con opere assegnate e cantiere che va in opera entro settembre, che serve proprio per alleggerire il sistema dell’area di piazza Matteotti dove anche in passato c’era stato qualche episodio” conclude il primo cittadino di Polesella.

Sulla "Voce" di domenica 8 settembre l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl