you reporter

Porto Tolle

Cibo, cultura e musica alla 56esima Fiera del Delta

Grande partecipazione per la 56esima edizione della kermesse

La fiera è andata bene, sabato sera allo stand c’erano molte persone a cena e anche lo spettacolo in piazza è stato molto seguito. In sala consiliare è stato presentato il libro di Claudio Modena ‘Anime di carta’ ed è stata molto interessante”. E’ soddisfatto il sindaco di Porto Tolle, Roberto Pizzoli, di come è andata la 56esima Fiera del Delta.

Domenica mattina è stata organizzata anche la gara podistica “Corri nel Delta” alla quale hanno partecipato più di 200 persone. Il presidente della Pro loco, Santino Feggi, afferma che nel complesso è andata bene. “Per quanto riguarda gli spettacoli in piazza l’incognita è sempre il tempo - spiega - invece lo stand gastronomico è sempre aperto. E’ venuta molta gente a cena e i volontari dei vari comitati fiera e delle associazioni si sono dati tanto da fare. Si sono messi a disposizione della fiera più di 70 volontari, sia in cucina a preparare i piatti, sia per quanto riguarda la sicurezza”.

La Fiera del Delta si svolge ogni anno in piazza a Porto Tolle. Quest’anno è arrivata alla 56esima edizione ed è sempre stata molto frequentata. Ricco il calendario delle iniziative. Infatti, in sala consiliare, sono stati presentati i libri di due illustri autori. Giovedì sera, dopo l’inaugurazione, quello di Diego Crivellari, docente ed ex parlamentare, intitolato “Scrittori e mito nel Delta del Po” un “dizionario letterario e sentimentale” edito da Apogeo Editore. E sabato sera quello di Claudio Modena, storico e studioso del periodo risorgimentale, intitolato “Anime di carta lettere dal fronte e al re”.

Inoltre la biblioteca, venerdì sera, ha partecipato all’iniziativa “La notte bianca delle biblioteche” ma in versione ridotta e senza la presenza degli astrofili per il brutto tempo. “Dovevano esserci dei momenti esterni perché l’evento portava il titolo ‘Lo spazio e le stelle, 50 anni dallo barco sulla luna’ - ricorda il sindaco - in realtà non ci sono stati perché pioveva e anche l’appuntamento con gli astrofili è stato rimandato”.

Insomma la Fiera del Delta è iniziata bene, in sala consiliare con le autorità, poi il saluto dell’amministrazione comunale alle attività che si affacciano alla piazza, tra cui la mostra fotografica; al negozio degli Ultras Delta Porto Tolle; alla pizzeria Il Girasole che, tra l’altro, ha anche festeggiato i suoi primi 20 anni di attività; all’emporio della solidarietà; allo spazio dove è stato allestito il museo della moto dal moto club di Porto Tolle. E poi il saluto ai volontari in cucina. Sul palco si sono esibiti il gruppo “Voglio tornare agli anni ’90”; i “Queen Mania” tributo ai Queen. Venerdì sera invece è saltata la serata danzante con Ilaria Veronese e il senso unico. La fiera si è conclusa domenica sera con i fuochi artificiali, mentre è stato annullato il concerto “Ascolta”, tributo ai Pooh. La tombola è stata sabato sera con un montepremi di 3mila euro.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl