you reporter

Porto Tolle

L'ultima fatica di Claudio Modena

Romano di adozione, stimato e apprezzato anche nel panorama nazionale

Uno degli eventi che più ha qualificato la fiera del Delta di Porto Tolle è stato la presentazione dell’ultimo libro di Claudio Modena

“Anime di carta. Lettere dal fronte e al Re 1915-18”. Nel libro sono state raccolte delle lettere di ragazzi di tutte le regioni, per lo più studenti morti durante la Grande guerra. Claudio Modena, portotollese di nascita, romano di adozione, personaggio molto conosciuto e stimato a livello nazionale e negli ambienti diplomatici, è considerato una delle menti più brillanti dell’Italia contemporanea.

A 19 anni venne arruolato come ufficiale della marina militare, si è laureato all’università La sapienza di Roma con due dei più importanti storici del secolo scorso, Gabriele De Rosa e Renzo De Felice.

Ha lavorato nella presidenza del consiglio dei ministri e al ministero dell’ambiente. Modena possiede un lungo e prestigioso curriculum pieno di riconoscimenti, onori e di incarichi, tra l’altro ha fatto parte del consiglio direttivo della commissione Unesco, della commissione Mab e della commissione consultiva della pesca “Parlamentino della pesca”, un argomento di grande attualità per il settore ittico bassopolesano.

La cerimonia si è tenuta nella sala del Consiglio comunale alla presenza di una folta rappresentanza delle associazioni d’arma del Delta, associazione del Bersaglieri, dei Lagunari e delle trasmissioni.

Sulla "Voce" di martedì 10 settembre l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl