you reporter

L’EVENTO

ll centro esplode di (Rovi)goti

Soddisfatti gli organizzatori. Lunghe e pazienti code agli stand fino a tarda serata

ll centro esplode di (Rovi)goti

09/09/2019 - 09:55

Non si era vista per tutta l’estate una città così piena di gente e piena di vita. C’è voluto il Rovigoto, l’evento proposto ogni anno dalla Confraternita del Bavarolo, che ha portato in centro almeno 1800 persone con calici al collo per gustare le prelibatezze dei locali di Rovigo e assaggiare i vini del territorio. I rodigini che hanno apprezzato la passeggiata, invitati anche dallo Sbaracco, dal Drum Galà, e dal bel tempo che ha resistito, erano tanti di più, ovviamente, e hanno rallegrato il centro città, mostrando il meglio di sé.

Entusiasti gli organizzatori, e anche i locali partner dell’iniziativa. Qualcuno ha aggiunto la musica al gazebo. Le code pazienti dei partecipanti hanno dimostrato che a Rovigo se si fa si riesce e non importa il servizio super efficiente, l’importante è partecipare. Un messaggio anche alla giunta Gaffeo, che deve lavorare ai prossimi eventi della stagione che verrà. L’inaugurazione è avvenuta con il gruppo Psycodrummers, e gli applausi di tanti rodigini accorsi.

Il Rovigoto è un viaggio enogastronomico tra goti e spuncioti della tradizione veneta e polesana, promosso dalla Confraternita del Bavarolo che ha coinvolto anche quest’anno bar e ristoranti polesani. Il Rovigoto ha una grande novità riservata ai vini: veneti per gli antipasti, trentini per i primi piatti, toscani ed emiliani per i secondi, siciliani per i dessert.

Dice Edo Boldrin, il padre guardiano della Confraternita: “Sono in totale diciotto tappe, con 18 vini provenienti da 18 selezionate cantine. Un'edizione, quella del 2019, che ha puntato sulla qualità oltre che sulla tradizione gastronomia, come è nello spirito che anima tutte gli eventi della Confraternita del Bavarolo".

Ecco i ristoranti, gli agriturismi e le aziende coinvolte e prese d’assalto: Agriturismo Valgrande, Dispensa Ferrari, Corte Bariani. Osteria Ai Trani, Astolfi Banqueting, Hostaria Zestea, Trattoria Al Ponte, Enoteca Otto, Trattoria Da Nadae, Taverna Atipica, Il Punto della Bice, Osteria della Gioia, Enoteca San Daniele, Corte Carezzabella, Azienda Valier, Se Dici Pasticceria e Godot gelateria.

Tutto è stato condito dalla musica e dall’arte con i Salt&Peppers e la voce di Sara Padovani, il trio Scarpati Rosestolato Beggio, Dj Set con The Scarlet Brigade e Nino Marotta con Piera Marsilio, Nick D’Orazio e Luca Grani.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Natale con i nostri TESORI
Polesine i nostri primi 70 anni

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl